Mulino Val D'Orcia utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Le Ricette di Palmina: Tagliatelle di Farro al nero di seppia e crema di spinaci

Il mare in Val d'Orcia 19/10/2018

Volete un'idea per un primo sfizioso e originale? Ormai lo abbiamo detto in molte ricette, la pasta di farro si abbina molto bene con il pesce. Palmina ha pensato a un primo di pesce e verdura di stagione. Nulla di più semplice di una salsa ottenuta da un piccolo soffritto legato da un po' di salsa di pomodoro e macchiato con il nero di seppia. Il sapore di mare intenso ma non invadente, si sposa alla perfezione con il gusto deciso e delicato dei nostri pici di farro. La bietola serve a dare cremosità e una nota di terra al piatto. Il risultato? Un piatto veloce da preparare e soprattutto buonissimo. Mettetevi alla prova, infilate il grembiule e accendete i fornelli. Iniziamo a cucinare!

Ingredienti:

- 500g. di pici di farro Bio
- 1/2 costa di sedano
- 3 spicchi d'aglio
- 4 cucchiai di passata di pomodoro
- Una sacca di nero di seppia
- 1/2 bicchiere di vino bianco secco
- Qualche foglia di bietola
- Olio extravergine q.b.
- Sale q.b.

Preparazione:

Per prima cosa creiamo la crema di spinaci. Mettete una pentola d'acqua salata sul fuoco e quando bolle, private la bietola della costa centrale e scottatela per 1 minuto. Scolatela e lasciatela freddare in acqua e ghiaccio. Mettete a questo punto uno spicchio d'aglio in padella con abbondante olio e create, a fuoco lento, un infuso profumato. Saltateci la bietola per una trentina di secondi, dopo mettetela in un contenitore e riducetela a una crema liscia e omogenea.
Intanto mettete due spicchi d'aglio in camicia e il sedano tagliato a cubetti molto piccoli con l'olio in una padella e lasciate andare. Quando il sedano sarà morbido aggiungete la passata di pomodoro e il nero di seppia. Lasciate cuocere per 10-15 min. Nel frattempo buttate la pasta nella stessa pentola dove avete sbollentato la bietola. Quando sarà cotta, saltatela insieme alla salsa al nero di seppia. Disponete la crema di bietola sul fondo del piatto, e adagiateci sopra un nido di pici. E il piatto è pronto per essere servito.

>>>>>LEGGI TUTTE LE RICETTE DI PALMINA<<<<<


I Nostri Prodotti

Dettagli Prodotto

Cesto Pasta, Olio e Sugo

Cesto Pasta, Olio e Sugo

Natale è alle porte, potres...

Dettagli Prodotto

Confezione juta Componibile

Confezione juta Componibile

Natale è alle porte, potres...

Dettagli Prodotto

Box Vino e Pasta

Box Vino e Pasta

Natale è alle porte, potres...

Dettagli Prodotto

Cesto Piccolo Componibile

Cesto Piccolo Componibile

Natale è alle porte, potres...

Vai alla lista prodotti

BLOG SEARCH



Mulino val d'orcia
L'Esperto risponde

BLOG SEARCH



Mulino val d'orcia
L'Esperto risponde


TAG