Mulino Val D'Orcia utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

La trebbiatura del Senatore Cappelli

Racconti dalla trebbiatura del Senatore Cappelli Amedeo racconta 17/7/2015

Amedeo, Lucio e Luchino si occupano della mietitura nella nostra azienda. Come diciamo sempre, prima di essere artigiani pastai siamo agricoltori e questo è il momento più importante, la raccolta del prezioso grano duro biologico Senatore Cappelli che trasformeremo in pasta nel nostro mulino con macine in pietra.



La varietà Senatore Cappelli è una pregata varietà antica pregiata di grano tenero che non ha subito alterazioni dovute alle moderne tecniche di manipolazione genetica. Il sapore, gli aromi ed i contenuti nutrizionali si sono preservati inalterati nel tempo. Ricca di elementi nutritivi come lipidi, aminoacidi, vitamine e minerali e per questo gli esperti attribuiscono a questa farina un'elevata tollerabilità. Ha una spiga molto alta che riesce a competere in maniera molto efficace con le infestanti, adattandosi pertanto perfettamente all'agricoltura biologica. Essendo un grano molto duro è particolarmente adatto per la pasta che rimane sempre al dente.

>>VAI ALLA FARINA DI SENATORE CAPPELLI

>>VAI ALLA NOSTRA PASTA

>>SCOPRI DI PIU' SULLA NOSTRA AZIENDA


I Nostri Prodotti

Dettagli Prodotto

Cesto Pasta, Olio e Sugo

Cesto Pasta, Olio e Sugo

Natale è alle porte, potres...

Dettagli Prodotto

Confezione juta Componibile

Confezione juta Componibile

Natale è alle porte, potres...

Dettagli Prodotto

Box Vino e Pasta

Box Vino e Pasta

Natale è alle porte, potres...

Dettagli Prodotto

Cesto Piccolo Componibile

Cesto Piccolo Componibile

Natale è alle porte, potres...

Vai alla lista prodotti

BLOG SEARCH



Mulino val d'orcia
L'Esperto risponde

BLOG SEARCH



Mulino val d'orcia
L'Esperto risponde


TAG